Sistema di previsione del rischio incendio in ambito regionale

Con specifico accordo di collaborazione stipulato tra la Regione Basilicata ed il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale (CNR-IMAA) nel luglio 2010 è stato affidato all’Ente di Ricerca l’incarico di collaborazione scientifica, in prosecuzione dell’attività già svolta nei due anni precedenti.

Le attività svolta nel periodo considerato, sulla base delle indicazioni stabilite nell’Accordo, sono state volte a sviluppare e sperimentare tecniche satellitari innovative per la caratterizzazione e mappatura dei combustibili vegetali, analisi dei fattori predisponenti, stima della suscettività e propagazione del fuoco, perimetrazione aree bruciate, stima speditiva del danno sul territorio regionale e valutazione dell'impatto sul sistema operativo di lotta agli incendi attualmente in uso presso la Regione Basilicata.

Le finalità dell’Accordo riguardano l’implementazione di un sistema di previsione del rischio d’incendio in ambito regionale per la sperimentazione e l’utilizzo, anche dal punto di vista  operativo nel settore della prevenzione antincendio, di tecniche innovative, basate su modelli ed algoritmi prototipali, per la stima dinamica della suscettibilità al fuoco della vegetazione e quindi della pericolosità da incendio.

 

Documenti ufficiali

Dichiarazione pericolosità incendi 2012    
Programma annuale antincendio boschivo 2012  
Piano triennale antincendio regionale (P.A.R.) 2012-2014